finalmente

– cos’è l’amore? chiese.

– uno spavento armonico, rispose.

– che vuoi dire?

– guarda, imbullonò.

– non posso, ribadì.

– perché?

– mi perdo, disse piano.

– niente ci può immunizzare dal pericolo, sibilò.

– lo so, ma non posso lo stesso.

– perché?

– ho troppe fate nella testa, troppe coccole nel cuore, ognuna è un viso che ho fatto fuggire.

– guarda, disse.

– vorrei piangere.

– fallo.

– sarebbe una lacrima in un mare di lacrime antiche.

– bisognerà pure iniziare a conoscere queste acque che ci portiamo nel petto, disse.

– ho paura, inchiodò.

– finalmente, disse.

Annunci

Un pensiero riguardo “finalmente”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...